venerdì 31 luglio 2015

Nonna serial killer: «Ho ucciso e smembrato 10 persone in 20 anni»

Ve la rischiereste a non cederle in posto in autobus?
Le storie su vecchietti arzilli che fanno ancora cose da giovani strappano sempre un sorriso e anche questa siamo sicuri che lo farà.

La notizia viene da San Pietroburgo dove è stata arrestata una serial killer di 68 anni. Può non sembrare così anziana, ma, se è vero che i 40 anni sono i nuovi 30, è anche vero che si parla di Russia, dove i 70 sono i nuovi 90!

Tatiana Samsonova è il nome della simpatica vecchietta - ma, tanto, me lo dimenticherò! - ha raccontato nel suo diario, trovato dagli inquirenti, di aver ucciso almeno 10 persone negli ultimi 20 anni. L'ultima vittima di Tatiana Samsung è un'altra vecchietta, stavolta di 79 anni, che la killer avrebbe avvelenato e poi smembrato con coltello e sega.
Altro che i giovani di oggi che li seppelliscono ancora interi!
I motivi della lite sono sconosciuti, ma, di sicuro, erano spassosissimi, del tipo: «Guarda quel cantiere stradale! Non si fa così, si fa colà!»
«Macché, si fa in quell'altro modo!»
Oppure anche: «No, quella non è briscola! Hai barato! Ti ammazzo!»
Cose divertenti, insomma!

Tatiana Samsonite è stata ripresa da diverse telecamere di sicurezza mentre, con addosso un impermeabile in pieno stile film dell'orrore, esce, portando con sé una bustona nera con i pezzi del cadavere. Strano non abbia usato una di quelle enormi valigie sue omonime.

Interrogata dagli inquirenti, Tatiana Sansone-cane-fifone avrebbe risposto:
«Non esistono più gli interrogatori di un tempo! Quando c'era lui», riferendosi probabilmente a Stalin, «i treni arrivavano in orario», intendendo i treni per i gulag.


Andrea Diprè denunciato per aver stuprato un cavallo con Moana Conti

 Andre Dipre dopo la rottura con Sara Tommasi, si addentra sempre di più nell'assurdità e nello squallore che l'hanno sempre contraddistinto.
Dopo svariati tormentoni e video da farsi diseredare anche dal più santo dei padri, Diprè intervista la pornostar Moana Conti, mentre "stupra" un cavallo.
Proprio così, nel video pubblicato online e visibile da tutti, è possibile vedere fellatio e altro ai danni (o a beneficio, non so se fosse consenziente. Farsi una scopata gratis con una pornostar non è mica cosa da tutti i giorni) di un quadrupede equino.
In delle sibaritiche serate "coca e mignotte tutta la notte", Diprè deve aver pensato a come rendere la propria immagine ancora più squallida e vomitevole, più o meno in questo modo:

- " fjdjsnsnbdhsnsjjzhzn"
- "slurp, slurp, slurp"

Vi proponiamo di seguito la traduzione Diprè/pornostar - italiano:

- "Ehi Moana, oggi mi sento poco squallido... Da quando Sara è tornata sana per 45 secondi e mi ha scaricato, il mio livello di viscidume sta scendendo vertiginosamente"
-" Slurp, slurp, slurp " (non esiste una traduzione per questo)
- "Dovremmo fare qualcosa! Tipo con la natura..."
- "Non con le verdure 'sta volta. Al consorzio ortofrutticolo abbiamo infilato talmente tante cose che alcune non sono più uscite... E quelle che sono uscite, non l'hanno fatto da dov'erano entrare!"
- "Mmh, ti piacciono gli animali? Scegliamone uno!"

Sfogliando un album di figurine sugli animali della fattoria:

- "Troppo piccolo, troppo curvo, troppo peloso... Mmh, ecco, ne ho visto di più grossi ma penso possa andare bene!"

Dopo questa triste avventura, Diprè è stato denunciato per maltrattamento verso animali e
per aver pubblicato contenuti pornografici rendendo possibile l'accesso a tutti, anche ai bambini (non che la domanda "hai più di 18 anni?" abbia mai fermato qualche adolescente arrapato).
Non so voi, ma la decadenza umana ha un certo fascino per me, sono sempre curioso di scoprire quando in basso possa essere il fondo!

JP

giovedì 30 luglio 2015

Le donne e il porno: la classifica di Pornhub su cosa amano guardare le donne

Ieri, pausa per me  e oggi rieccomi di ritorno!
E di cosa parlo? La morte del Mullah Omar? La votazione al Senato per Azzollini? No, porno!

Pornhub e Daily Beast hanno stillato una classifica sulla fruizione del porno da parte delle donne.

Nell'ultimo anno è aumentata la quantità di donne (la percentuale passa dal 23 al 24%) ed è un'ottima notizia! E sono serio! Credo che, per le donne, sdoganare certi tabù circa il porno e la masturbazione sia loro di aiuto per avere una migliore vita sessuale.
Solo un congiglio: don't try this at home, come si dice nei media negli USA. La maggior parte delle cose viste nei porno è semplice estetica e per niente soddisfacente per il vostro compagno!

Continuando a leggere la ricerca, scopriamo che le nazioni dove più donne, in proporzione, guardano porno, scopriamo Filippine e Brasile, pari merito con 35%.
Ora, non per fare il guastafeste, ma per il Brasile non è che la percentuale vada un po' rivista? Tipo: 10% donne, 10% ex-uomini, 15% giocatrici di calcio?
Stupore per l'India che si piazza in terza posizione! E brava India! Non me lo aspettavo!
Però, scusatemi la battuta banale, ma sembra ormai d'obbligo! Se, invece di perdere tempo con i porno, ci ridessero i marò..!
Ecco, ho fatto anch'io la battuta sui marò che va tanto di moda!
Mi sento sporco...
E non mi sento sporco a parlare di porno, pensate un po'!

La categoria più cercata e più vista è "lesbian" - brave! Anche io amo il lesbian! Consiglio i video di Lesbea, molto in linea, secondo me, con la sensibilità femminile.
Tra le categorie più viste, invece, al secondo posto, troviamo "gay" che riesce, addirittura, a soppiantare il sempre apprezzato "big dick"... Sempre apprezzato? Mi avevano detto che l'importante era saperlo usare!!! Mi hanno mentito!
Torniamo a parlare della categoria gay, dai! Ammetto che un po' mi stupisce la seconda posizione dei video omosessuali maschili, anche se ho avuto alcune ex che mi avevano confidato di guardarli e trovarli eccitanti.
Alla faccia di chi pensa che le donne vogliamo solo il "vero uomo"! Ah! Pft! Altro che "big dick"... Bastarde!

E sempre alla faccia di questi, mi fa piacere anche scoprire che l'attore maschile più cercato è James Deen (non Dean, ma quello meno famoso), con il suo metro e settanta e qualcosina di altezza e senza muscoli! Tra l'altro, il mio attore maschile preferito, in quanto apprezzo il suo stile che trova un ottimo compromesso tra il passionale e l'animalesco, senza scadere nello stereotipato di gente come Rocco Siffredi!


Delusione, invece, per le attrici donna. Alla prima posizione, Kim Kardashian, per il suo noiosissimo sex-tape, seguita dalla, sconosciuta perfino per me, Farrah Abrahams...

Ok, i miei doveri giornalistici mi hanno imposto di "documentarmi" su quest'ultima pornostar. Bella ragazza, eh, ma... che palle!

Piccola e ultima news che noi di BreakinGnus abbiamo in esclusiva!
I siti porno più cercati sono:
- xvideos

- xvbideos
- xvideoo9s
Oh, ragazzi, scrivere al PC con una mano sola è davvero diffivcikle1!

E, per quest'ultima battuta, mi faccio meno schifo che per quella sui marò!

Commenti idioti ai titoli dei giornali di oggi!

- Boeing, MH370: "Pezzi rinvenuti nell'Oceano Indiano compatibili con l'aereo scomparso"
- Pilota: "Ma guarda tu, ho parcheggiato un attimo per comprare le sigarette e quando son tornato l'aereo non c'era più!"

- Mullah Omar morto nel 2013, è lotta di successione
- Aperti i casting di "Chi vuol essere Terrorista". Requisiti minimi per la partecipazione: menomazioni fisiche o mentali, aspetto da dittatore medio-orientale, qualche figlio o amico da far esplodere. Partecipate numerosi!

-  Amnesty: " Crimini di guerra di Israele nel 2014"
- Soldato Israelita: "Cioè, ero sulla striscia di Gaza a fumarmi una sigaretta in santa pace, quando un Palestinese me ne ha chiesto una. Io gli ho risposto di no. Allora lui mi ha detto che sono un tirchio e che ho il naso grande. Ho dovuto sparargli alle ginocchia. Non contento mi ha scagliato contro un sassolino, così ho bombardato col napalm l'intero villaggio dove abitava. Se il sassolino mi avesse colpito mi sarei arrabbiato molto".

- L'America dà la caccia al dentista killer del leone Cecil
- Dentista killer: "Gli avevo detto di passare sempre il filo interdentale e di spazzolare bene! Ma non voleva ascoltarmi, nessuno vuole mai ascoltarmi... E poi vengono tutti a lamentarsi da me. Sono stanco di questa vita..."

- Nepal, festa di Gadhimai: stop alla decapitazione di migliaia di animali.
- Avete visto i primi episodi delle nuova serie TV ZOO? Be, guardatela e ne riparliamo!

- Matteo Renzi: sì a riduzione tass,e ma tra 10 anni farò altro.
- Eh già, non lo sapevate? Il sogno nel cassetto del nostro Premier è quello di diventare primo ballerino alla Scala.

- Profumo diventa imprenditore
- Siete preoccupati perché da un po' il vostro deodorante si rifiuta di profumarvi? Nulla di allarmante, provate ad inserire una moneta.

- Investe cinghiale, grave in ospedale
- Un automobilista ha perso il controllo dell'auto, investendo così un povero cinghiale che attraversava le strisce pedonali. Ora è grave in ospedale ed essendo testimone di Cinghialeova, rifiuta il trapianto di una valvola cardiaca umana.

-  Nel carrello di Amazon da oggi anche spaghetti e detersivi
- È boom di computer al ragù e  mouse Omino Bianco.

- 5 motivi per cui Windows e gli studenti hanno una relazione complicata 
- 1) Avete visto Her? I computer sono delle troie;
2) periodicamente devono riavviarsi e non li puoi utilizzare;
3) vogliono sempre comprare aggiornamenti e ti chiedono continuamente delle conferme;
4) avete mai provato a farci sesso? Non infilatevi in posti dai quali non siete sicuri di uscirne incolumi;
5) diventa vecchio presto e, quando succede, senti la necessità di cambiare.

- Resta per 62 anni senza identità
- Trovato finalmente Mattia Pascal.

- A Lajatico sorgerà un museo dedicato ad Andrea Bocelli
- Che palle 'sto museo, non c'è niente da vedere!

- I nuovi Angeli di Victoria's Secret lanciano la collezione "Body"
- Nooooooo! Perché diavolo avete dovuto vestirle??? Sappiate che avete rovinato le pause bagno di milioni di uomini in tutto il mondo!

- USA: doppio trapianto di mani su bambino di 8 anni
- Figata. Se spara laser o assorbe l'energia altrui, le voglio anche io! 

- Celiachia: rischio maggiore per i bambini nati in estate
- Scatenato il panico tra le donne gravide che chiuderanno le gambe fino all'autunno.

- Qatar Airways sempre più vicina a Meridiana
- Per l'orologio ci vorrà ancora qualche secolo.

 JP

mercoledì 29 luglio 2015

Il M5S, i piedi e la morte nera

-Sì, cazzo, sì! Finalmente! Ok, ragazzi, scusate, ma devo sfogarmi! È da quando ho iniziato a scrivere per questo nostro piccolo blog che aspetto l'occasione giusta e finalmente è arrivata! Finalmente posso prendere per il sedere (scrivo "sedere" perché "culo" è una parola troppo corta, visto che parliamo del culone di Crimi) il Movimento 5 Stelle!!-

-Spoiler alert, questo post potrà offendere i grillini, i complottari e in generale coloro che si prendono troppo sul serio. Nessun parlamentare è stato maltrattato per la realizzazione di questo post-

Il nostro corpulento senatore, famoso in tutto il Paese per addormentarsi durante le sedute del
Crimi elabora la strategia per difendere i deboli
senato
 le grandi vittorie conseguite al Parlamento per i propri elettori e il proprio movimento, oggi (o ieri, dipende da quando leggerete) ha postato la simpatica foto di un piedino ricoperto da uno strato di polvere, lanciando un allarmante messaggio che dovrebbe far riflettere tutti!

Nella foto viene infatti mostrato il delicato piedino di un pargolo, figlio di un amico di Crimi, secondo quanto lo stesso senatore riporterebbe. La fettina infantile ci appare decisamente sporchina. Lo sporco non è dovuto all'incuria dei genitori -giammai! Gli elettori grillini sono sempre attenti all'igiene, alla salute e si informano costantemente per evitare le numerose insidie che il mondo moderno ci scatena contro-, bensì al depositarsi sul pavimento dell'inquinamento e delle polveri sottili normalmente presenti nella nostra aria. L'aria che tutti noi respiriamo!! È terribile!

Ricostruiamo con cura la vicenda. L'amico del senatore scrive a Crimi che lui e la sua famiglia, prima di partire per le vacanze, hanno lasciato tutto pulito e in ordine, serrando porte, finestre e serrature, ma lasciando aperte le porte interne dell'appartamento, per far girare l'aria -Devo proprio provare questo rivoluzionario metodo di cambiare l'aria senza aprire le finestre! Risultati garantiti!-. Il senatoriale sodale sperava di trovare la casa intonsa e linda così come l'aveva lasciata, ma, una volta lasciato il pargolo libero di sgambettare per i domestici spazi, la terribile scoperta! I piedi del piccolo sono coperti da polvere! Non la normale polvere, tipo quella che trovi a casa quando torni dopo due settimane di vacanza, ma una polvere sottile, scura, quasi fuliggine. Sicuramente una velenosissima polvere, composta da metalli più pesanti dei Gorgoroth e chissà quali altre perniciose schifezze, portate dentro l'appartamento dalla inquinatissima aria che respiriamo ogni giorno! -È terribile! Uno non può andare in vacanza due settimane senza che l'aria inquinata si insinui attraverso gli infissi serrati e depositi il proprio mortifero carico sul pavimento!-


I delicati piedini del fanciullo
Il senatore, ovviamente, non è rimasto sordo al grido d'allarme lanciato dal suo amico, e si è subito offerto di portare avanti dell'iniziativa di monitoraggio 24/7 dell'aria, al fine di verificarne la salubrità e poter combattere l'inquinamento e le polveri presenti nell'aere! Ovviamente i controllori della qualità dell'aria dovranno essere autonomamente scelti da Grillo  tramite una votazione e dovranno essere slegati da ogni partito o movimento e pubblicare, in modo che tutti possano informarsi, quali schifezze respiriamo! -Che dire? Un'iniziativa facilmente attuabile e praticamente a costo zero che porta un sacco di benefici, tipo farci sapere che nell'aria che respiriamo è presente anidride carbonica!-

Non ci resta che aspettare gli esiti di questa ennesima battaglia che il prode Vito porterà avanti per noi! L'onestà è la sua spada; la fiducia del Popolo, il suo scudo; un panino con porchetta, la sua merendina! Vai Vito! Difendi i deboli e gli oppressi e cerca di non addormentarti di nuovo in aula che poi ci fai figure barbine!

Varoufakis il traditore!


Guai a non finire per l'ex ministro dell'antieuropa delle finanze greco Yanis Varoufkis! Dopo il fallimento totale della "negoziazione" sul debito e il suo ritiro in spiaggia per salvarsi dalla nave che affonda dal ruolo di ministro delle finanze, arriva per lui l'accusa che Grillo prova a rivolgere a chiunque non sia il suo gatto da oltre due anni: Alto Tradimento!

Varoufakis che risponde ad una qualsiasi domanda
La non proprio leggerissima denuncia è stata presentata dal sindaco e da un avvocato di una piccola città costiera ellenica. I due, mossi dalla voglia di diventare famosi probabilmente da risentimento per le politiche dell'ex ministro, basano le loro accuse sulle rivelazioni del cosiddetto "piano B" di Yanis il quale, messo appunto con una "cellula segreta" capeggiata da un esperto in economia americano, prevedeva la creazione di un sistema di valuta parallelo che permettesse, almeno in teoria, l'utilizzo di un'altra Moneta, la Dracma, almeno per i pagamenti interni. Questo avrebbe potuto un giorno, secondo il piano diabolico del Grinch, permettere alla Grecia perfino di staccarsi dalla BCE. -Mi rendo conto che sembra la trama di un film di spionaggio di serie B, ma purtroppo è così!- Secondo gli accusatori, tutte queste manovre avrebbero esulato, e non poco, dai compiti che la Costituzione e il mandato elettorale davano al ministro, per sfociare nel disastro finanzario che tutti abbiamo visto. Da qui la denuncia.

-Tornando all'argomento principale- La situazione potrebbe farsi molto dura per Yanis, poichè adesso il parlamento greco dovrà votare per accettare o meno la citazione a giudizio. In caso di esito positivo del voto, Varoufakis perderebbe l'immunità parlamentare garantitagli dal suo ruolo di deputato, con il pericolo di passare dall'essere il "ministro centauro" (per la sua mal celata passione per le moto) al "compagno del centauro" (buffo soprannome dato a un potenziale compagno di cella che però non condivide la passione per le moto).
I 5 avvocati che vogliono denunciare Yanis

Ma i guai per il mangia-moussaka più famoso del mondo (dopo Ercole e le tette di Xena) non sono finiti. Pare infatti che un gruppo di cinque avvocati ellenici voglia denunciare Varoufino nostro con l'accusa di "divulgazione di dati personali" contenuti nelle conversazioni avvenute tra l'ex ministro e i capoccia di alcuni hedge founds (fondi speculativi).

Per aggiungere benzina sul fuoco, fuori dalla casa al mare di Yanis si è presentata una falange di parlamentari del partito Nea Demokratia che hanno chiesto una interrogazione urgente al parlamento ellenico accusando Varoufakis di "ostruzionismo alle trattative", avendo l'ex ministro fatto di tutto per cercare di mandare a monte i tentativi di conciliazione con l' UE. -Proprio questa accusa mi sembra quella più stupida: sono saliti al governo, millantando di non voler trattare con l'Europa! Come poteva non ostruire le trattative? Tra l'altro, la politica di Tsipras ha funzionato benissim... no, non proprio... Hanno fatto più danni della grandine...-

La rivelazione dei guai giudiziali di Varoufakis (che ora contende il titolo a Berlusconi e Craxi come "politico più indagato d'Europa") arrivano proprio nel giorno in cui Yanis rivelava al Finantial Time come il suo piano segreto, in realtà, non fosse per niente segreto, essendo stato citato anche nella conferenza in cui scaricava il barile passava l'incarico al suo successore Testikulos Tsakalotos. Nelle rivelazioni al FT, ovviamente, Varoufakis cerca di scaricare tutte le colpe su quei grandissimi figli di Troika che hanno rovinato la Grecia, ma intanto alla sbarra rischia di finirci lui. -Vedremo come va a finire. Nel frattempo vado ad avvertire "Centauro" di rassettare la cella e di farsi bello, perché presto potrebbe ricevere delle visite!-


Salvini, leva obbligatoria e l'opinione de ilGiornale

In questo articolo, non voglio ammorbarvi, parlando di ciò che ha scritto Salvini: lo saprete già. Vorrei commentare tutto ciò che è scaturito da quel semplice post su Facebook, come l'articolo de il Giornale, evidentemente a favore.
Su quest'ultimo, infatti, si possono leggere frasi come "La leva militare obbligatoria fa bene al ragazzo che cresce [...] permette di vivere in una società dove molti rispettano delle regole e alcuni le dettano [...] Poi non siamo sciocchi. Privarsi dell'apporto militare di tutti gli uomini adulti è una sciocchezza. L'Italia non combatterà più, si spera, una guerra tra le mura di casa. Ma se è vero - come scriveva la Fallaci - che nessuna società riuscirà mai ad esistere senza soldati, non ha senso impugnare la bandiera arcobaleno del pacifismo, radere al suolo gli eserciti per evitare la guerra".
Sorvolando sull'utilizzo meschino del personaggio di Insciallah (utilizzato nel libro per enfatizzare le disparità di opinioni riguardo tematiche quali: guerra, pace, milizie), vorrei far notare come la leva militare obbligatoria non possa considerarsi positiva alla crescita di un ragazzo in quanto è, appunto, obbligatoria e tenta di uniformare delle persone con caratteristiche differenti.

Cosa direbbe "il Professore" -citato da il Giornale- del nonnismo tipico dell'esercito e dei periodi di leva, dei traumi fisici e psicologici, delle botte, delle umiliazioni e dell'indottrinamento?
Cosa direbbe riguardo il fanatismo per l'arma, per la difesa?
La leva obbligatoria non fa altro che introdurre dei ragazzi in crescita in un ambiente rigido e che mira a uniformare ogni individuo, a non porsi le domande, a rispettare sempre e comunque l'autorità, nel giusto e nel torto, a insegnare l'utilizzo delle armi come soluzione ad un conflitto (notare la contrapposizione del termine in crescita, quindi dinamico, con rigido).
Un ambiente che priva OGNI ragazzo della scelta, che non suggerisce o insegna, ma IMPONE.
Inoltre, qualcuno dovrebbe spiegare al giornalista de il Giornale, il significato di democrazia, dove non sono solo alcuni che dettano le regole e tutti gli altri le devono rispettare.
Nessuno vieta di arruolarsi nelle forze armate e penso anche io che, razionalmente parlando, sarebbe sciocco privarsi di un esercito (ricordo l'Articolo 11 della Costituzione Italiana: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo."), ma è fortemente lesiva della libertà individuale essere costretti a farne parte o a subire un addestramento indesiderato.
Il servizio di leva non può sostituire o affiancare altri sistemi educativi, in quanto si rivolge esclusivamente all'ambito dell'esercito. Possiamo filosofare all'infinito sui significati reconditi degli insegnamenti militari, sulla disciplina e su tutte le altre cazzate. La verità è che, applicati alla vità reale, sono insegnamenti totalmente idioti. Promuovono l'obbedienza e la routine al posto dell'intelligenza, intraprendenza e creatività, costringono persone diverse alla convivenza forzata, nella quale, siamo seri, è la forza fisica a dettare legge
Qualcuno potrebbe ricordarlo con nostalgia e come un'esperienza positiva, altri invece avrebbero preferito non averla mai vissuta ed è di questi che un Paese dovrebbe occuparsi.
A mio avviso, la crescita personale avviene attraverso innumerevoli processi, alcuni casuali, alcuni donati da istruzione, famiglia ed esperienze personali, ma ciò che permette maggiormente l'evoluzione dell'individuo è l'assunzione delle responsabilità attraverso il libero arbitrio.

JP

Mission Impossible: Rogue Nation

Come tutti ormai sapranno, il 19 Agosto arriverà nelle sale Mission Impossible Rogue Nation, il quinto film della celebre saga.
Tom Cruise, con tutti i suoi poteri mistici donati generosamente da Scientology (cioè... ma voi sapete che dice di saper volare?), tornerà sul grande schermo per pagare tutti i debiti infiammare le donzelle cinefile e per "sforacchiare" il cattivo di turno.
Ma chi sarà questa volta la malvagia organizzazione contro quale il nostro agente segreto dovrà scontrarsi per salvare il mondo? Si chiamerà il Sindacato.
Eh già, questa volta Tom si troverà a dover affrontare un'intera istituzione!
La terribile arma nelle mani del Sindacato
In un film che si presenta simile ad una propaganda fascista, il protagonista si troverà immerso in scartoffie burocratiche, timbri e file interminabili agli sportelli.
Contro sprechi, bustarelle e manifestazioni sindacali, questa volta la salvezza del mondo si rivelerà davvero una Missione Impossibile.

JP

martedì 28 luglio 2015

Keith Richards e la sua colazione dei campioni a base di cannabis

Ebbene sì, l'ormai 72enne Keith Richards, leader dei Rolling Stones (a morte i fan di Mike Jagger), ha dichiarato in un'intervista a Mojo di iniziare la giornata con una tazza di succo di frutta, una brioche ed una bella canna!
Niente di cui meravigliarsi per l'uomo che incarna il motto "Sex, drugs and rock 'n' roll" da ormai 50 anni circa.

Davvero sorprendente la tempra di questo leggendario "vecchietto" che fino a poco tempo fa faceva colazione con eroina e cocaina.
Dopo aver sostenuto per anni l'impero del narcotraffico, l'immortale Keith (toccati le palle che non ti voglio avere sulla coscienza) ha deciso di lasciarne un po' anche agli altri.
I pochi boss della droga capaci di contare, ipotizzano che d'ora in avanti ci sarà un eccesso di offerta e quindi una conseguente diminuzione dei prezzi, che non permetterà più loro di avere ville di lusso, denti d'oro, comprare donne e sponsorizzare la musica rap.

Keith ha di recente annunciato il suo nuovo album solista Crosseyed Heart, un progetto che desta grande curiosità nel panorama musicale.

Clicca qui per sapere di più riguardo il nuovo album solista di Keith Richards!

JP

Spagna: corrida cancellata per fare spazio alla scuola

L'argomento corrida è sempre uno dei più scottanti. In questi ultimi anni vi sono state molte proteste di animalisti da tutto il mondo per far chiudere queste feste in cui la crudeltà verso gli animali raggiunge il picco massimo.
Ci troviamo nel paese di 5000 o poco più abitanti di Villafranca de los Caballeros, famoso per aver dato i natali ad illustri personaggi come José Carioca, Paperino e Panchito Pistoles.

Se non capite la citazione siete degli ignoranti

Il sindaco ha preso la drastica decisione di eliminare la classica corrida in onore della festa del Cristo de Santa Ana (non il chitarrista) perchè sono poveri in canna.
Esattamente. Non gliene può fregare di meno dei poveri tori, semplicemente gli servivano quei 18.000€ che avrebbero speso per la festa per pagare il materiale scolastico alle famiglie, dato che molte non riuscivano a permetterselo.

Il sindaco, nonostante si sia riferito a queste feste come "spettacoli crudeli" ha inoltre dichiarato:
"Noi non abbiamo niente contro le corride. Ma se qualche compagnia è interessata e vuole assumersi il costo, ben venga."
Tradotto in spagnolo sarebbe più o meno: "Vogliamos vederes sanguessss, SANGUESS"


Fonte: Link del sito ufficiale

Ed ora negli USA anche i Boy Scout possono essere gay!

"Rivoluzione nei Boy Scout americani", "Enormi passi avanti", "Pantaloncini inguinali colorati di varie tonalità di rosa!". Questi sono alcuni dei commenti alla notizia che ci informa che negli Stati Uniti d'America ora anche gli omosessuali possono vestirsi in modo ridicolo e molestare bambini diventare capogruppo dei Boy Scout! Avete presente quelle persone vestite di varie tonalità di color "cacca", che si mettono addosso una medaglia per ogni cosa che imparano a fare (del tipo: allacciarsi le scarpe, utilizzare abecedario in una frase, far sparire le lattine di birra vuote, negare di aver fatto sesso con la cicciona brufolosa, ecc ecc), che utilizzano metodi e parole militari per addestrare i più piccoli e per far sembrare loro il pene più grande? 
 Dopo una votazione di 45 favorevoli e 12 contrari (fatta dal Malvagio Ordine degli Uomini in Calzoncini), anche gli scout omosessuali possono ricoprire la carica di Capogruppo.
Già nel 2013 il MODUIC decise di permettere ad ogni ragazzo, bambino o giovane uomo gay di essere Scout.
Immediate le reazioni di indignazione da parte delle varie Chiese americane, tra le quali: Cattolici, Mormoni, Battisti Lucio, ecc ecc.
Si attende una presa di posizione da parte delle associazioni scout europee, fortemente legate al panorama religioso e che, quindi, potrebbero in via definitiva creare uno scisma tra scout religiosi e scout laici... Il Grande scisma dei calzoncini (ipotizziamo che sarà oggetto di scherno nei secoli dei secoli).

A me, Jon Palladineve, viene soltando da pensare: ma siete totalmente idioti? Dare la possibilità agli omosessuali di far parte di qualcosa è stupido come dire che non possono farne parte, per il semplice motivo che non è un carattere distintivo visibile (le risatine, i gesti, i vestiti rosa e i profilattici alla fragola si possono nascondere), per cui non è possibile determinare l'orientamento sessuale di una persona senza che essa lo dichiari. Anche in questo caso comunque rimane impossibile discriminare tali persone, in quanto una dichiarazione non ha nessun valore se non supportata dall'evidenza dei fatti. 
I fatti, questi ultimi, quali dovrebbero essere di preciso? Baciare gli uomini o le donne? Desiderare peni o vagine? 
Esistono milioni di storie e racconti riguardo omosessuali repressi, pedofili, presunti eterosessuali che vanno con i trans, sperimentatori occasionali, bisessuali. Sinceramente non vedo la necessità di un divieto o, come in questo caso, della sua rimozione, in quanto risulta totalmente ininfluente.
E poi, caro padre di famiglia preoccupato per ciò che potrebbe vedere tuo figlio: guarda il lato positivo, tua moglie non ti può tradire col caposcout! Anzi, invece di viaggiare 40 km ogni venerdì notte per ubriacarti in un gaybar, entra negli scout anche tu!

JP

Putin, Blatter e il Nobel

Sapevamo tutti che sarebbe successo! Tutti lo sapevamo e aspettavamo con terrore questo momento! Finalmente Putin è riuscito a fare qualcosa di peggio delle battute che lo vedono come protagonista! -E pensare che c'è chi lo vorrebbe alla guida dell'Italia!

Nel caso qualcuno di voi ancora non avesse saputo la "notiziona", Putin ha praticamente candidato l'ex presidente FIFA Sepp Blatter al Nobel per la pace.

-Vlad, metti via la fiaschetta, prima dell'intervista! Non si sa mai che tu possa dire qalche stupidaggine!-

-Stai zitto Medivedievied... comecazzosipronuncia! Io so benissimo cosa fare! Tu non mi capisci! Non come Sepp! Dopo tutti i soldi che gli ho dato per fare i mondiali da noi, lui si che mi vuole bene! Anzi! Adesso lo ringrazio!-

Secondo le prime ricostruzioni sarebbe avvenuto questo dialogo, poco prima della conferenza stampa
che ha visto il presidente cintura nera dare la strepitosa notizia.

Adesso, capisco che dopo il Nobel a Obama qualcuno stesse pensando si conferirlo postumo persino a Geddafi, ma qui si esagera! La motivazione ufficiale sarebbe che persone come Blatter, con il loro lavoro sportivo, riescono ad avvicinare le persone di tutto il mondo, meglio di qualunque organizzazione politica! -Deve essere per questo che la Russia ha invaso l'Ucraina, per avvicinare i due popoli!-


Ya lyublyu tebya!
Continua quindi l'incredibile storia d'amore tra il leader russo e il dimissionarissimo Blatter! Putin ha infatti sempre difeso a spada tratta l'amico svizzero dalla infamanti accuse di essersi venduto per l'assegnazione dei mondiali di calcio prossimi e di quelli sucessivi, che si giocheranno rispettivamente in Russia e Arabia Saudita. -Proprio non me li immagino questi due Paesini a pagare per ottenere qualcosa!-

Per non perdere l'abitudine, a fine dell'intervista, Putin ha anche fatto qualche oscuro riferimento alle forze di polizia americane, all'imperialismo made in USA e, per qualche strano motivo, ha chiesto la liberazione dei due Marò.

Dopo la sconvolgente novella, chi altro vedremo presentarsi per ritirare il prestigioso riconoscimento per i meglio pacifisti del globo? Secondo voci di corridoio qualcuno sta già compilando i moduli per presentare la candidatura di Cell. D'altronde anche lui ha cercato di unire i popoli, mangiandoli e privandoli della vita, ma comunque li stava unendo tutti dentro di sé!

Palermo: rubati salumi e formaggi per 20mila euro

«Non abbiamo molto tempo. Entriamo, facciamo il colpo e siamo fuori, prima che qualcuno possa accorgersene».

Doveva essere il colpo perfetto: mesi di preparazione…

«La nostra talpa, all’interno, ci ha detto dove si trova il carico», dice uno dei rapinatori. «È l'occasione della nostra vita».

Avevano un basista che conosceva bene la disposizione del locale.

«Siamo sicuri di volerlo fare?», risponde un altro rapinatore.
«Solo un ultimo colpo; solo questo colpo e potremo finire per sempre con questa vita, te lo giuro».

I rapinatori hanno praticato due fori sulla parete.

Uno di loro si asciuga il sudore dalla fronte.
«Ti trema la mano», dice un suo compagno.
«Sono nervoso, ma non devi preoccuparti».
«Sei sicuro di farcela?»
«Lo sai: sono il migliore sul campo. Ok, ce l’ho fatta: siamo dentro».

E fu così che, dalla Conad in Corso dei Mille a Palermo, i ladri riuscirono a rubare ventimila euro di formaggio e salumi!

«Ragazzi, con questi cambio vita!»
«Cosa farai con tutta questa salsiccia?»
«Me ne vado in un’isola tropicale a godermi la pensione!»
E lì è partita la musica: “Di Lupin al mondo uno ce n’è. Sempre pronto all’avventura lui è…”
Sì, quella vecchia perché quella di Moreno fa schifo!


Oh, ragazzi, anche i ladri dovranno mangiare! Che vi aspettate? Che mangino un bel panino con maionese e diamanti?

lunedì 27 luglio 2015

Google: le pubblicità d'intermezzo delle app verranno rimosse

Google ha appena pubblicato uno studio semplice e conciso in cui dice chiaramente che le pubbicità interstiziali delle app sono inutili.
Ma che cosa sono queste "interstizqualcosa"? Per semplificare le chiameremo pubblicità d'intermezzo, ossia quelle pagine pubblicitarie che compaiono tra il link di destinazione e quello originale. Avete presente quando cliccate su un indirizzo e vi apre una nuova pagina pubblicitaria che chiudete istantaneamente? Esatto, sono quel tipo di pubblicità.

Lo studio di google ci rivela che, attraverso l'uso della versione mobile di Google+ (eh sì, si sono guardati in casa prima), solo il 9% cliccava sul fastidiosissimo pulsante "Scarica l'app" mentre ben il 69% chiudeva addirittura la pagina di G+.
Non ci è dato sapere cosa facesse il restante 22% ma probabilmente hanno cliccato su una pubblicità porno.
Non sappiamo neanche quanto sia il 69% di 1 (il numero di utenti di G+). In realtà lo sappiamo ma siamo pigri.

In definitiva quelli di Google hanno provato a fare qualche esperimento, inserendo un banner pubblicitario "Smart", meno intrusivo del precedente e nettamente più piccolo, ottenendo questi risultati:


  • Gli utenti giornalieri attivi su G+ sono incrementati del 17% (il 17% di 1 utente è pur sempre un misero 0.17)
  • Le installazioni delle app di G+ su iOS sono diminuite del 2% 

Dopo questo strabiliante risultato che ha fatto guadagnare un quinto di persona a G+, che ricordiamo ora annovera ben 1.17 utenti attivi, la Google ha deciso di rimuovere permanentemente le pubblicità di intermezzo.



Altri siti decideranno di seguire le orme del colosso americano? Speriamo di sì, dato che mi scoccia chiudere le pubblicità mentre mi guardo la roba in streaming.

Bafometto ha la sua statua al centro di Detroit

Non preoccupatevi: i bambini non stanno
pregando Bafometto.

Si sono avvicinati solo perché pensano
che sia la statua di BreakinGnus
Siete negli Stati Uniti, a Detroit, e vedete l’enorme statua di una capra… No, no, non quella: Quello è l’ingresso del mattatoio. L’altra. Sì, quella con le ali. Ecco!
Non preoccupatevi: è solo la nuova tappa dello scontro sulla libertà di culto. In 25 luglio, infatti, nella città del Michigan è stata inaugurata una statua in bronzo di Bafometto, alta tre metri, al centro della città.
Chi è Bafometto? Bafometto è un idolo pagano, con un nome che non si può sentire, diventato famoso durante il processo che portò alla fine dell'Ordine dei templari, accusati di adorarlo.

La scultura è stata fortemente voluta da Tempio Satanico, gruppo newyorkese che, è meglio precisarlo, non è che si metta a pregare Satana. In realtà, gli adepti non credono nell’esistenza di alcuna entità sovrannaturale e, ancor meno, in quella del Diavolo. Vedono quest'ultimo come un mero simbolo della loro filosofia che si può sintetizzare in: “fai il cazzo che ti pare e segui le tue passioni”. Insomma, se aggiungono, come sacramenti, la masturbazione e lo schiacciarsi i brufoli, il loro pensiero potrebbe diventare la filosofia di qualsivoglia adolescente.

Questa storia è cominciata oltre un anno fa, quando Tempio Satanico, organizzo un crowdfunding per costruire la statua da mettere davanti al Parlamento dell'Oklahoma, a fianco (e come risposta provocatoria) a un monumento sui Dieci comandamenti. In seguito al rifiuto dell'Oklahoma di lasciare erigere questa statua, il gruppo satanista, ha optato per la città di Detroit.

Ma – vi chiederete –, se non credono davvero nell’esistenza del Diavolo perché mettere questa statua? Lo chiediamo direttamente a Bafometto.

«L’abbiamo voluta perché… Ehm... Hai presente lo strapotere della Chiesa, no?»
Sì.
«E allora… Ecco… Tu non sei il mio vero padre! Questa è la mia vita! Lasciami fare le mie scelte!»
Va bene, Bafometto, ma…
«E io manco esisto!»
Puf! Bafometto, accortosi di non esistere, è scomparso…

Hey, sciò sciò! Andatevene!
Scusate, un gruppo di templari mi era entrato in casa per pregare Bafometto! Li ho cacciati con una scopa e una copia di Assassin’s Creed.

Comunque, il punto fondamentale di tutta questa faccenda è quale sia il limite della libertà di culto.
È giusto che tutti possano professare il proprio credo con uguali diritti?
Potrei far erigere una statua di Kaioshin, di fronte al Vaticano?
Contando che ho un ego sproporzionato, posso auto-eleggermi Dio e chiedere di non pagare l’ICI di casa mia?
Scientology è classificabile come religione o come fan club di Babylon 5 e Star Trek?
E ora a Detroit, durante i processi, faranno giurare i testimoni, facendo loro mettere una mano su un CD dei Gorgoroth o degli Year Zero?
Basta solo qualche istante di riflessione per arrivare alla risposta a queste domande e questa risposta è…
Eh, no, dai, ragazzi!

Scusate, devo andare a sbattere fuori quei templari che hanno piazzato Arianna Grande a tutto volume e si stanno ubriacando a Bacardi Breezer!

Il microchip anticoncezionale

No, ragazzi, non voglio parlarvi dei metodi di accoppiamento dei terminator, ma di un rivoluzionario metodo anticoncezionale che potrebbe fare la felicità di molte donne e far infuriare tutti i complottari presenti nel nostro bel Paese.

Si tratta, infatti, di un microchip da inserire sottocute -COMPLOTTOO!!- che dovrebbe garantire una protezione contro gravidanze indesiderate per circa 3 anni, ma che ovviamente non protegge dal rischio di trasmissione di malattie veneree. -Ma, con i giusti aggiornamenti, forse può proteggere dai trojan!- Il chip è sul mercato italiano già dal 2012, ma a causa di una scarsa pubblicità non è molto conosciuto.

L'efficacia di questo rivoluzionario metodo ci viene certificata da uno studio fatto in Colorado (USA). La distribuzione gratuita e la campagna per l'installazione del chip hanno infatti ridotto le interruzioni di gravidanza del 42%, e hanno fatto diminuire le gravidanze tra le adolescenti del 40%, scatenando le ire di MTV che adesso deve trovare il modo di sostituire il suo programma di punta "16 anni e incinta".

Come funziona questo fantomatico chip? Al pari dell'anello o della pillola funziona attraverso il rilascio di ormoni come il Progesterone che inibiscono la fecondazione dell'ovulo, rendendo quindi più difficile se non impossibile per la donna restare incinta. -Il link è per quelli come me che non sanno cosa sia il Progesterone- Viene iniettato sotto la cute nel braccio o in altra parte del corpo a scelta della paziente e fornisce vantaggi grandiosi rispetto ai metodi contraccettivi tradizionali: se salti un giorno non è la fine del mondo, non devi litigare con il farmacista coglione obiettore di coscienza per avere la pillola del giorno dopo, ha un'efficacia maggiore dei contraccettivi orali -no, ingoiare non è un contraccettivo orale- e se quel bel ragazzone che hai conosciuto al bar non ha con se un preservativo (imprudente) non dovrai rinunciare ad una notte di sano divertimento! Inoltre, nonostante il chip sia progettato per durare fino ai tre anni, è possibile interrompere il trattamento in qualunque momento.

L'innesto del chip deve essere fatto rigorosamente dal vostro ginecologo, perché oltre a necessitare un'anestesia (locale) -spero che Bill Cosby non lo venga a sapere!- e una piccola incisione per l'inserimento,  potrebbe presentare complicazioni come eventuali allergie e venire controllati dalla massoneria o rapimenti di alieni.

Quindi, ragazze, correte tutte dal vostro ginecologo di fiducia e chiedetegli di iniettarvi questo fantascientifico oggettino, che vi permetterà di godere appieno della vostra giovinezza senza la paura che venga rovinata benedetta con un piccolo fagottino urlante!!


sabato 25 luglio 2015

Uomo di 254 Kg fa tour in bicicletta attraverso gli U.S.A.

Ci troviamo negli Stati Uniti d'America, la grande patria della libertà obesità.

Una bella mattina l'americano Eric Hites ha deciso di cambiare radicalmente la sua vita per salvare il suo matrimonio e cominciare una nuova vita, forse migliore di prima. Commovente, no?
Se non fosse stato un ciccione di 560 pounds (254 kg) probabilmente avrei già avuto le lacrime agli occhi.
Eric, stanco di non riuscire a passare più dalle porte, invece di iscriversi in palestra o andare a correre come tutte le persone normali, ha deciso di prendere la sua bicicletta e cominciare un tour attraverso gli Stati Uniti. Quale panacea migliore per il vostro matrimonio, se non quella di andarvene di casa per mesi?
Molto probabilmente il giorno prima c'era Forrest Gump in TV.

Partito da Fallmouth, in Massachussets, Hites ha percorso ben 150 km in due settimane, perdendo ben 27kg. Una media strabiliante di 10km al giorno.
Una persona appena uscita da Auschwitz ne avrebbe fatto almeno il doppio.
Ma è proprio dopo tutti questi kilometri che il nostro eroe si è dovuto fermare per cause di forza maggiore.
La sua bicicletta, infatti, non è riuscita a sostenere il peso dell'americano, che ha fatto inevitabilmente piegare la parte in metallo della ruota della bicicletta. Fortunatamente per lui, il proprietario di un negozio di bici gliene ha gentilmente donato una nuova di zecca, addirittura rinforzata per poter sostenere l'enorme massa dell'uomo.
Eric ha poi ripreso il suo viaggio, sostenendo di poter perdere almeno metà del suo peso durante il percorso attorno all'America.
Noi di BreakinGnus non possiamo far altro che sostenerlo (non letteralmente) dato che odiamo gli obesi americani più di ogni altra cosa.

Informazione aggiuntiva inutile: a quanto pare le cause della sua obesità sono dovute allo stile di vita sedentario e all'aver mangiato troppe schifezze. Way to go, 'Merica!


"Click to view larger images" Questa è la frase con la quale
 molte pagine hanno preso per il culo Eric inconsapevolmente

Salvini preoccupato: dopo la tassa sui condizionatori, arriva quella sulle Bufale di propaganda elettorale!

Fin dall'epoca delle società mesopotamiche, la tassazione non è mia stata cosa gradita, tanto che antichi oracoli profetizzavano che un giorno persino l'aria sarebbe stata tassata!
E così è stato, almeno per quanto riguarda quella fresca.
Un'iniziativa dell'Unione Europea "suggerirebbe" agli Stati membri delle mosse restrittive sull'utilizzo dei condizionatori, in quanto se eccessivo e globalzzato potrebbe comportare una crisi energetica e di inquinamento mondiale
Negli USA sembrerebbe un problema già attuale, precedendo le previsioni probabilmente a causa delle alette piccanti di KFC e del problema dell'obesità sempre in crescita.
Un'altra cosa in crescita pare essere la distrazione di Salvini nel selezionare le notizie con le quali "far indignare" gli italiani (solo quelli bianchi, sia chiaro), contro il governo Renzi.
Per fare un pochino di chiarezza, proverò a raccontarvi tutto nell'ordine per me più divertente.

Cominciamo dall'origine della figura da Gnu: 



Questo semplice Tweet ha causato rabbia e sgomento tra i perspicaci sostenitori della Lega Nord che, senza verificare la notizia, hanno inneggiato alla rivolta (sempre contro gli extracomunitari, però).
Basta una ricerca di qualche decimo di secondo su Internet (per i simpatizzanti della Lega ecco delle guide su come accendere un computer e come effettuare ricerche sul web), per venire a conoscenza che la tassa di 200 Euro è corrispettiva di 12 KW di potenza, circa 3-4 volte gli impianti impiegati nelle abitazioni italiane. Scorrendo ancora un po' tra le ricerche, si può leggere che la norma fu introdotta già due anni fa, quando al governo c'era Monti. Inoltre risale al 2005, sotto il Governo Berlusconi (ovvero quando la Lega non stava all'opposizione), il DL che apre le danze ai "bolli sui condizionatori".
Ecco qua la votazione del 2013
Ma noi di BreakinGnus non ci soffermiamo a sfottere Salvini (per quanto divertente), come tutti gli altri giornali.
Il vero problema dell'introduzione di questa tassa sarà, in realtà, l'aumento dei prezzi di quasi ogni bene di consumo, dato che andrà a maggiorare i costi sostenuti dalle aziende in ogni fase del prodotto, dalla produzione alla vendita al dettaglio
E con questo vi saluto e vi do appuntamento alla prossima figuraccia di Salvini!

JP

Kepler 452: il gemello malvagio della Terra?

La NASA ha annunciato la scoperta di Kepler 452B. Si trova in direzione della costellazione del Cigno (che, per gli ignoranti di astronomia che non sapessero qual è, è quella che dà il potere a Crystal dei Cavalieri dello zodiaco) ed è il pianeta "gemello" della Terra.

E si sa: quando ci sono due gemelli, uno è per forza malvagio. Ci sono tante dimostrazioni di questo., come in Supercar, dove c'è KARR, il gemello cattivo di KITT (anche se Salvini faceva il tifo per il primo perché era bianco) o  Garth Knight, uguale a Michael Knight, ma con baffi e mosca perché - come tutti sanno - i malvagi hanno baffi e pizzetto. Ma la dimostrazione alla teoria del gemello cattivo ci viene anche dal Visconte di Bragelonne o il suo rifacimento cinematografico, La maschera di ferro del 1929, così come i ben 5 remake di quest'ultimo. Insomma: con tutte queste prove, è certo! Uno dei due gemelli è per forza malvagio!
Quindi dovremmo spaventarci per questo? No e per tre motivi:
1) dista 1400 anni luce che sono davvero un casino! Ma questo da solo non basta: infatti, sembra che ci siano già studenti Erasmus spagnoli che, se non sono sempre in mezzo alle palle, non sono contenti;
2) parliamoci chiaramente: il gemello malvagio siamo noi! Insomma, abbiamo avuto guerre, carestie, la Shoah, la monogamia e abbiamo fatto indossare quei baffi e mosca finti a David Hasselhoff per interpretare la sua nemesi;
3) perché non è un pianeta gemello!

Eh, già! Senza sminuire la comunque grande importanza delle ricerche e delle nuove scoperte, la NASA non è nuova ad annunci sensazionalistici. 
Anche loro devono campare: hanno mandato una sonda su Plutone e hanno scoperto solo crateri e un'altissima montagna di ghiaccio, senza manco un guardiano della notte e vigilare contro i White Walkers (anche perché sembra che Jon Snow sia vivo e in Irlanda, per girare la nuova stagione)! Cosa potevano dire? "Abbiamo trovato un altro pianeta simile"? Vi ricordate Kepler 186F? Lo avevano scoperto l'anno scorso, intorno a una nana rossa, e pubblicizzato un po' alla stessa maniera di 452B, per poi dimenticarsene! Illuso e abbandonato... 

Le analogie tra i due pianeti ci sono: Kepler 452B è (probabilmente) roccioso, ruota attorno a una stella simile al Sole e a una distanza tale da permettere l'esistenza dell'acqua in forma liquida, ma ci sono anche le differenze:
- è grande 1,6 volte la Terra, anche se essere più grosso non lo protteggerà dal bullismo della Terra);
- ha una gravità pari al doppio di quella terrestre, ma non ospita Re Kaioh;
- la sua stella ha un miliardo e mezzo di anni in più rispetto al Sole, quindi saremo costretti a sentirci raccontare di com'era l'Universo ai suoi tempi, quando "qui era tutto campagna e materia oscura";
- non si sa manco se ha un'atmosfera;
- non ha mai messo baffi e pizzetto finti a David Hasselhoff.

Ci sono comunque ancora molti esopianeti da scoprire e la sonda Kepler continua a guardare in giro per lo spazio alla ricerca di un nuovo: "è incredibile quello che abbiamo scoperto" della NASA.

Nel frattempo, intorno a una nana rossa, qualcuno complotta:


«Mi hanno illuso», dice Kepler 186F. «"Sei il pianeta più simile alla Terra", avevano detto. "Sei speciale". E, poi, si sono dimenticati di me; mi hanno abbandonato per il primo pianeta puttanella che hanno trovato! Ma gliela farò pagare cara! Farò loro vedere chi è il gemello malvagio!»
Illuminato dai raggi della sua nana rossa, 186F indossa dei ridicoli baffi e pizzetto finti, mentre la sua risata malvagia non riecheggia (oh, ragazzi, è lo spazio! Il suono non si propaga, che posso farci?).

Revenge porn: Microsoft e Google dicono "no!"

Forse non tutti sanno che anche tra gli adulti, o comunque chiunque abbia accesso alla possibilità di fare sesso e di accedere contemporaneamente a uno smartphone,  è nato un fenomeno che va oltre il cyberbullismo, il REVENGE PORN!! Ok, lo so che detto così sembra una grandissima figata -e io stesso ho cercato di convincere alcuni amici a fare un revenge porn privato-, ma in realtà è una bruttisma cosa. Pensate solo se la vostra ragazza postasse il video porno in cui durate meno di Taricone nella casa del "Grande Fratello" o se qualcuno postasse il video in cui vostra figlia dice "bravoh!"al tipo che tiene in mano il telefono! O alle corna che il povero fidanzato ha scoperto di avere in seguito alla pubblicazione del video.

Comunque, per rimediare ai gravissimi effetti che questa forma perversa di porno amatoriale può avere nella vita delle persone, prima Google e ora anche Microsoft, hanno deciso di bandire dai loro motori di ricerca i link ai Revenge porn. Niente paura, amici! Youporn funziona ancora benissimo e il mio gomito del tennista ne è la prova migliore! -Lo so che Youporn fa schifo, ma è il sito più famoso, quindi non rompete!-

Come funzionerà la rimozione dei suddetti succinti link? Molto semplice. Innanzitutto foto e video non verranno eliminati dall'etere (quindi niente paura, le vostro foto porcellose rimarranno nel vostro cloud, o ovunque voi le abbiate nascoste), ma verrano eliminati i link che permettono ai vostri amici di accedere alla condivisone pubblica di tali xXx-files. Ogni link che verrà appositamente segnalato come "revenge porn" verrà infatti eliminato da Google+, Xboxlive e Onedrive. Tutto questo viene fatto per proteggere le povere fanciulle che, dopo aver scaricato/cornificato/umiliato il compagno, rischiano di vedere la propria vita sconvolta dalla diffusione digitale delle loro sporcaccionate! -Che società triste la nostra!-


Obama: "l'Africa corre"

Barack Obama, in visita in Kenya, la nazione che ha dato i natali al padre, per la prima volta in veste da presidente degli Stati Uniti, ha tenuto un discorso al Global Entrepreneurship Summit, di fronte a una platea di imprenditori e rappresentanti del governo.
"Africa is on the move", ha detto Obama, che potremmo tradurlo come: "l'Africa corre".
Eccolo lì: diventa presidente e già si monta la testa: l'Africa corre? Certo, tutti i keniani sono bravi solo a correre e a fare le maratone!


Devo farmi assumere presso l'ufficio stampa del Partito Repubblicano!
Tanto, di certo, non posso fare molti più danni di Donald Trump!

giovedì 23 luglio 2015

Il muro di Formaggio!

Ieri sera stavo guardando La7 -non giudicatemi, vi prego- e mi sono imbattuto nell'intervista a un simpatico signore, il sindaco di Albettone Joe Formaggio. No, non scherzo, un uomo chiamato Joe Formaggio è stato eletto sindaco in Italia. Immagino che dopo aver visto Cicciolina in Parlamento niente dovrebbe più sorprendermi. Comunque, l'accento veneto e ciò che il sig. Formaggio ha detto mi hanno ispirato una fiaba per bambini, che ora andrò a scrivere, sperando che un giorno mi renda famoso come i fratelli Grimm!

Il nostro caseario eroe
C'era una volta, in un piccolo Paese immaginario chiamato "serenissima Repubblica", un uomo, Joe Formaggio. Joe, famoso in lungo e in largo per il suo pancione smisurato, era amato e benvoluto da tutti nel suo paesino, tanto che fu persino eletto sindaco! Oh, che giorno felice per il nostro Joe. Ma la felicità doveva finire. Un brutto giorno, infatti, nel paese vicino arrivarono gli uomini neri!  Questi erano persone cattivissime: rubavano il lavoro ai poveri concittadini di Joe, che tanto avrebbero voluto andare a spaccarsi la schiena sotto il sole ma che, a causa degli invasori stranieri, erano costretti ad accettare bei lavori con buoni stipendi. E poi arrivarono persino i Rom che si rifiutavano di vivere nelle case e davano fastidio ad amici e conoscenti del formaggioso sindaco. Joe decise che la situazione non era sostenibile! Prima cercò di fermare i Rom e gli uomini neri con cartelli che li spaventassero, ma questo non funzionò! Anzi! Joe ci rimase così male, che iniziò a dormire con il fucile accanto al letto, per paura che gli uomini neri venissero a rubargli il lavoro direttamente in casa! A quelli che, stregati dalla magia dei nomadi, gli davano del razzista, lui rispondeva: "Io? Ma scherziamo? Al massimo sono loro i razzisti! Io uso il fucile per difendere la mia famiglia e il mio castello incantato!".

Joe non sapeva cosa fare. I cartelli e i fucili non funzionavano -gli uomini neri continuavano a rubare il lavoro a tutti- e il Re non voleva aiutarlo, anzi, gli dava anche del razzista! Che fare? Che fare? Joe ci pensò giorno e notte, notte e giorno, finché non ebbe l'illuminazione!
- "Che sciocco a non averci pensato prima! Basterà costruire un muro, e gli uomini neri non potranno entrare! Un'idea così semplice e così geniale non può fallire!!"

 La nostra storia si interrompe qui, con il nostro latticinico eroe intento nella sua opera contro le forze del male. E vissero tutti... Ancora non si sa...

È un'idea geniale ragazzi! D'altronde ci sono così tanti esempi nella storia, di muri che funzionao! Pensate solo al muro tra USA e Messic... Ah, no aspetta. Quel muro lo hanno costruito gli immigrati messicani e non è servito... Vabbè, probabilmente si ispira al glorioso Limes romano, che ha permesso all'impero dei Cesari di... Eh, no, ho sbagliato ancora... Ok, ok, il muro di Berlino! Mmm, no, lasciamo stare... Sul serio, come può qualcuno credere che un progetto degno del peggior Cettola Qualunque possa funzionare per risolvere i problemi di un paesino di 2000 anime? Certo che la carica di sindaco non la si nega a nessuno oggigiorno!